SPIEDO BRESCIANO PIATTO TIPICO

spiedo Bresciano

spiedatore  all' opera

È un piatto tipico tradizionale che si avvale di un metodo di cottura lenta della carne fatto su appositi girarrosti muniti di schidoni ( lancie) su cui vengon infilzati i pezzi carne. I girarrosti ruotano lentamente nella camera dove siede la brace. Questo metodo di cottura indiretto rende la carne morbida e saporita.

le carni utilizzate sono:

spiedo montato negli schidoni
schidoni con lo spiedo

Lonza o coppa suina arrotolata,
Costolette suine
Cosce, petto di pollo o anatra
Coniglio

Nella storia  venivano utilizzati gli Uccelli

da cacciagione questo è stato

ad oggi proibito per tutti i locali pubblici e ristoranti

Altri ingredienti sono
il burro
sale fino
foglie di salvia fette di patate

La spiedatura  consiste nell’infilare i pezzi di carne, detti “prese”, sugli schidoni (lunghi ferri che sostengono la carne infilata su di essi). Le prese vengono poi cotte lentamente grazie al calore sprigionato dalle braci.

I diversi tipi di carne sono infilzati alternandosi affiancando i pezzi più succulenti a quelli meno separandoli l’un l’altro con le foglie di salvia e con le fette di patate tagliate posizionate  per tenere lontana la carne dai ferri che incrociano gli schidoni

La sequenza ideale dovrebbe essere ripetuta per tutto lo spiedo (costoletta, pollo, lonza, coniglio,o uccello)

gli schidoni in genere  4 possono essere montati in un girarrosto meglio se lasciati dalla sera prima in modo da perdere il sangue  residuo

Poi vengono inseriti in un girarrosto e cotti dalle quattro alle 6 ore

La cottura iniziale per circa 20 minuti avviene senza utilizzare  burro dopo di che  puo essere irrorato con un po di vino  e dopo qualche  minuto 10- 20  viene umettato di burro sciolto  regolandosi in modo da non far seccare troppo la carne  la salatura  avviene  con  poche prese di sale distribuite direttamente sulla carne  durante la cottura

I vini  bresciani indicati tradizionalmente per lo spiedo sono

  • Botticino
    • Garda Classico Groppello
    • Valtenesi DOC
    • Cortefranca Rosso Vigna
    tra i vini non bresciani sono suggeriti :
    • Barbera del Monferrato
    • Morellino di Scansano