GALEONI SUL GARDA

GALEONI SUL GARDA

A Peschiera negli anni sessanta Walter Bertolazzi portò sul lago di Garda il galeone usato per il film  Ulisse dal produttore Dino De Laurentiis. Dapprima avrebbe dovuto diventare un ristorante ma in realtà venne usato con altri galeoni  per girare films nello specchio del Lago Franco Delli Guanti e Ludovico Maillet, hanno realizzato addiittura una mostra che racconta di queste avventure  che ritraggono i giovani locali nelle vesti di pirati sui set cinematografici «La scimitarra del saraceno», I pirati della costa, Il terrore dei mari Il segreto dello sparviero nero, Sansone contro i pirati, questi alcuni dei titoli  dei film  girati  fu un violento temporale  che il 16 agosto 1966 distrusse l’intera flotta di navi e decretò la fine dell’«Hollywood sul Garda».

antichi galeoni sul lago di Garda
una vecchia cartolina che ritrae i Galeoni

MA NON E’ UNA NOVITA’ NELLA STORIA DEL GARDA

Già nel  1400  i veneziani  trasportarono  delle galee sul Garda  per fronteggiare  la lega di Cambray visto che come riporta il Conte Francesco Bettoni la riviera Bencense fu fedele alla repubblica Veneta…”

Allorché sopravvenne in fatti il tempo nefasto
della lega di Cambray, allorché l’Europa
tutta, si può dire, congiurò contro Venezia e
fu sul punto di annientarla, la Riviera stette
incrollabile nella sua fede. E quella fede serbò
e in gravi periodi delle guerre contro il Turco;
e quando la rivoluzione del 1797 segnò gli estremi
giorni dell’antica Repubblica, e per lei
combattendo eroicamente, cadde coll’armi in pugno
ravvolta nel sacro stendardo di S. Marco;
bello e forte esempio di amore e fedeltà di un
popolo libero verso il patrio governo….”

due relitti di queste navi sono al largo di Lazise  affondate volontariamente  per non lasciarle  in mani nemiche

inoltre  flotte armate si fronteggiarono spesso nel lago lungo tutta la storia  le flotte austriache e francesi si fronteggiarono per tutto il periodo delle guerre napoleoniche 

 Con le guerre risorgimentali compaiono i piroscafi armati 

vedi la navigazione storica sul lago di Garda