STORIA E PRESENTAZIONE

Luogo quieto con clima particolarmente mite pieno di giardini e parchi con piante esotiche Per la Struttura del Suo paese è una località di turismo non di massa .

Come stazione di villeggiatura viene promossa nel 1879 dall’austriaco Luigi Wimmer con l’apertura della pensione “Pizzocolo” che è diventata il Grand Hotel di Gardone, e come scrive Solitro “I teutonici ospiti giungevano in ferrovia a Mori, da li una corriera li portava a Riva, dove un battello li scaricava a Gardone. “I piroscafi ne sono pieni, ogni corsa ne scarica a cento a cento… si gettano le corde ed i ponti; una turba di camerieri gallonati, di facchini, di monelli, di curiosi assiste alla manovra… la piccola piazza è tutta ingombra di gente, di bagagli, di veicoli; nell’albergo, nella villa, tutto è movimento, s’impartiscono ordini, si assegnano le stanze… Sul finir del dicembre la colonia è completa, gli alberghi, le ville riboccano, ma gli arrivi non cessano, ogni giorno porta altra gente, avida di cielo azzurro e di sole”.
Ancora oggi è una meta internazionale rinomata
Gardone è legata alla figura di Gabriele D’Annunzio, che nel 1921, dopo l’impresa di Fiume, approda qui facendo costruire il Vittoriale.

IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI
IL VITTORIALE

Tesi sulla storia  di Gardone Riviera

Gardone Riviera: storia di una località turistica.

ATTIVITA’ E MANIFESTAZIONI

CURIOSITA’

Informazioni
Regione: Lombardia
Provincia: Brescia
Coordinate: 45°37′0″N 10°34′0″E
Altitudine: 65 – 1.100 m s.l.m.
Superficie: 21,39 km²
Abitanti: 2.654
Densità: 124 ab./km²
Frazioni: Fasano, Morgnaga, Supiane, Tresnico, Val di Sur-San Michele
Comuni contigui: Salò, Torri del Benaco (VR), Toscolano-Maderno, Vobarno
CAP: 25083
Pref. tel.: 0365

TESI DI LAUREA SU GARDONE RIVIERA

Il consorzio di polizia municipale tra i comuni di Gardone Riviera e Toscolano Maderno 73/T – A.A. 2007-2008

31-mar-2011 Paesaggi della salute a Gardone Riviera. Nuove connessioni nei luoghi del Kurort CALVI, MANUEL

Gardone Riviera : una città giardino mitteleuropea da salvaguardare e valorizzare RIGHETTI, CHIARA

Gardone Riviera: storia di una località turistica. 80/T – A.A. 2013-2014

SHOPPING

VENERDI’ Giorno di mercato a Gardone Riviera vedi altri mercati

SPORT A  a GARDONE RIVIERA

DA VISITARE

IL  VITTORIALE DEGLI ITALIANI

Complesso monumentale  dimora di Gabriele D’Annunzio con la Villa di abitazione  ed i Giardini  con il mausoleo , la nave Puglia  L’anfiteatro  animato da una ricca serie di spettacoli recentemente restaurato

il parco è bello da visitare in tutte le stagioni

Il Giardino Botanico Hruska con una ricca raccolta floreale e giochi d’acqua suggestivi e statue di artisti

MUSEO DEL DIVINO INFANTE

Villa Alba centro congressi in stile neoclassico con la Torre San Marco

Villa Fiordaliso dimora storica di Claretta Petacci durante la repubblica di Salò

GARDONE DI SOPRA antico borgo caratteristico

SHOPPING

DOVE MANGIARE

DOVE DORMIRE

SPIAGGE

‘Gardone Riviera’ Spiaggia Casino Gardone Riviera ‘Corso Zanardelli’ ‘45.622213’ ‘10.570967’
‘Gardone Riviera’ Spiaggia Lido di Fasano Gardone Riviera ‘Lido di Fasano’ ‘45.625361’ ‘10.576600’

SPORT A GARDONE RIVIERA

METEO

80/T – A.A. 2013-2014

INDIRIZZI UTILI

IL  VITTORIALE DEGLI ITALIANI

COME ARRIVARE

“© OpenStreetMap contributors 

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per altre finalità come specificato nella cookie policy.
Accedendo al pannello delle preferenze puoi , in qualsiasi momento, liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso all'utilizzo di cookie o tecnologie simili non funzionali.
Tra queste potremmo ad esempio utilizzare dati di geolocalizzazione e fare una scansione attiva delle caratteristiche del dispositivo ai fini dell’identificazione, e trattare dati personali come i tuoi dati di utilizzo, per finalità pubblicitarie: annunci e contenuti personalizzati, valutazione degli annunci e del contenuto, osservazioni del pubblico e sviluppo di prodotti.
Puoi acconsentire all’utilizzo dei cookie non funzionali utilizzando il pulsante “Accetta”.
Oppure puoi selezionare quali cookie o tecnologie simili abilitare o disabilitare.
In ogni momento puoi modificare il consenso espresso .
Chiudendo questa informativa, continui senza accettare.
Le tue preferenze espresse si applicheranno solo a questo sito.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte Privacy.