VALVESTINO

STORIA E PRESENTAZIONE

Ha cinque  nuclei rurali è avvolto da boschi e vallate  con un imponete  bacino idrografico artificiale  dalla diga di ponte Cola che sbarra le acque del torrente Toscolano

È in  posizione  isolata  in una natura  ancora  incontaminata.

Storia particolare quella della Valvestino durante la prima guerra mondiale . Nel 1914 l’Austria dichiarò guerra alla Serbia ed il Valvestinesi appartenendo all’ epoca all’ impero austro ungarico furono chiamati alle armi.

Nel 1915 l’Italia dichiarò guerra all’ Austria e la Valvestino venne in breve conquistata dall’Italia che prontamente fece erigere delle fortificazioni e con le fortificazioni costruirono delle strade una da Idro a Capovalle ed una da Moerna a Tremosine

ATTIVITA’ E MANIFESTAZIONI

Il lago si creò nel 1962 con la diga di Ponte Cola ed il lago che si formò isolò la Valle di Vesta, obbligando gli abitanti ad abbandonare le terre nel 1998 è stata istituita  “Area Wilderness della Val di Vesta”, 1.500 ettari con la presenza saltuaria dei carnivori quali orso, lince e lupi

CURIOSITA’

il lago occupa una tra le vallate più selvagge e isolate delle Prealpi, con pressoché assenza di abitazioni, una varietà di flora selvatica con  varietà endemiche di fauna rara  ungulati, gallo cedrone, gallo forcello, gufi, gambero di fiume

un dei rami collaterali della diga di Valvestino

Il lago si creò nel 1962 con la diga di Ponte Cola ed il lago che si formò isolò la Valle di Vesta, obbligando gli abitanti ad abbandonare le terre nel 1998 è stata istituita  “Area Wilderness della Val di Vesta”, 1.500 ettari con la presenza saltuaria dei carnivori quali orso, lince e lupi

AVVISTAMENTO DI ORSI NELLA confinante valle di Ledro nel maggio 2019  immagine condivisa da Gabriella

questi animali approffittano della ampia area  selvagggia  ed occupano tutto il territorio di cui necessitano

Informazioni su Valvestino
Regione: Lombardia
Provincia: Brescia
Coordinate: 45° 45’ 41,76” N 10° 35′ 47,40’’ E
Altitudine: 680 m s.l.m.
Superficie: 31,12 km²
Abitanti: 186
Densità: 6 ab./km²
Frazioni: Armo, Bollone, Droane, Moerna, Persone, Turano
Comuni contigui: Bondone (TN), Capovalle, Gargnano, Idro, Magasa, Tignale
CAP: 25080
Pref. tel.: 0365

DA VISITARE

Chiesa di san Giovanni Battista  a Turano

trekking

Vi è un percorso storico ( percorso storico n 3) facile ma della durata di circa 7 ore con la possibilità di dividerlo in due tranche soggiornando in rifugio oppure presso gli storici fienili di cima rest od ancora presso il campeggio di Moerna il percorso consente panorami del lago di Idro e del lago di Garda nonchè di vedere le vestigia delle fortificazioni militari.

SHOPPING

Mercati dei Paesi Confinanti con Valvestino

Capovalle, Gargnano, Magasa,Tignale

vedi altri mercati

DOVE MANGIARE

Tipici  sono i fagioli  della Valvestino  fagioli  endemici  molto carnosi

DOVE DORMIRE

SPORT A VALVESTINO

METEO

INDIRIZZI UTILI

COME ARRIVARE

con l’autostrada A4, uscita a Brescia Est per poi proseguire con la tangenziale e, con la SS45bis, costeggiando il Lago di Garda fino a Gargnano dove si prende la strada per Navazzo

“© OpenStreetMap contributors