ALBORELLA o aola

Alburnus arborella  nota in italiano come alborella o leppa,aola

è un ciprinide che ha un colore argenteo il corpo e grigio­verdastro sul dorso l’occhio è grande ed evidente.  Può vivere oltre i  9 anni con una taglia media  di 10 centimetri.

E’ presente nei fiumi con corrente moderata e nei canali, nei  laghi di pianura. Nel lago di Garda è una specie autoctona, vive in branchi  anche numerosi  e nella stagione calda si sposta nelle acque  superficiali anche   in prossimità del litorale.
In inverno si sposta a profondità maggiori.

alborelle
alborelle

La sua dieta è costituita in prevalenza da piccole larve, insetti, microrganismi, alghe e detriti organici.

 Sul lago di Garda e stata fortemente  minacciata  sia dalla pesca intensa  che dalla presenza di black bass  e persici che catturano gli esemplari ed anche le uova .
Nel lago di Garda è sempre stata oggetto di catture per alimentazione. Ed è stata fonte di reddito per gli abitanti che la conservano con varie tecniche (sisam) e carpione

Le sue carni sono ottime e si prestano ad essere fritte o conservate in carpione ed hanno un notevole valore commerciale.

Viene utilizzata dai pescatori per la pesca con il vivo al luccio e ad altri predatori anche se il suo utilizzo è temporaneamente  vietato.

Il pescato di alborelle è stato pressoché costante fino agli anni 90 con quantitativi che oscillavano intorno alle 100/150 tonnellate annue, dal 1994 in poi un calo inesorabile e costante del pescato per arrivare al 2004 con uno zero assoluto di pescato così anche nel 2005 e 2006. Si può quindi affermare che nel Garda l’alborella sia in uno stato di pre estinzione. Le cause principali sono

l’eccessivo disturbo dato dalle attività umane sulle aree di riproduzione (il bagnasciuga delle spiagge) nel periodo che va da metà giugno a metà luglio, il continuo aumento di uccelli acquatici predatori, come gli anatidi che predano le uova appena deposte,

l’uso dei cloroderivati per neutralizzare le cariche batteriche e scongiurare una eventuale pericolosa positività alle analisi colifecali .

Progetti per la salvaguardia sono in corso agendo sui letti di frega,

il divieto assoluto di pesca per i pescatori con le reti e la pesca non professionale.

vedi alcune ricette tradizionali con le aole

CARATTERISTICHE DISTINTIVE DELLA ALBORELLA

caratteristiche distintive della alborella
caratteristiche distintive della alborella

VEDI LA PUBBLICAZIONE SU L’ALBORELLA IN ITALIA SETTENTRIONALE E NEL CANTON TICINO

ricette storiche del lago di Garda

sisam

carpione