PRESENTAZIONE

Il Sisam di Gargnano è un condimento  costituito da cipolle cotte in olio e vino bianco  sino a che quasi si disfino. Anticamente  veniva utilizzato per condire la pasta e la polenta . Poteva anche essere utilizzato unendovi delle Aole fritte, o in salamoia facendole poi riscaldare per qualche minuto. Oggi è ancora un modo di conservazione del pesce da cui deriva uno dei piatti tipici della cucina locale del lago di Garda. Per taluni il nome sisam deriverebbe dal nome latino incisanem (tagliuzzzato)

INGREDIENTI

  • pesce piccolo misto di lago 1kgh
  • cipolle 3
  • aglio 2 spicchi
  • rosmarino, alloro, salvia q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • aceto di vino bianco 1 bicchiere
  • farina bianca
  • olio evo
  • vino bianco

La tradizione tramanda che per il sisàm le cipolle andavano acquistate al 25 di luglio, durante la festa di San Giacomo, in contrada Calino di Gargnano.

PREPARAZIONE

Si squama il pesce e  lo si pulisce .

Infarinarlo e friggerlo in olio extravergine di oliva del Garda, aggiungendo sale q.b. .

Tolto il pesce si rosola nella padella la cipolla a fette sottili e aglio, alloro, sale, pepe, rosmarino sino a quando le cipolle saranno dorate.

Si aggiunge vino bianco e aceto e si continua la cottura per circa 20 minuti fino ad ottenere un insieme brodoso.

Sistemare a strati  in un vaso di vetro il pesce fritto e le verdure aggiungendo poi il liquido di cottura ed in ultimo un goccio di olio extravergine di oliva del Garda; lasciare raffreddare e consumare dopo qualche giorno.

Può essere servito con la polenta fresca o con la polenta abbrustolita.



nel testo “Benaco” di Floreste Malfer così si descrive il sisam : “Soffritto l’olio con molta cipolla, si immettono le alborelle e si rosolano fino al rosso: poi si allunga il tutto con aceto e acqua e si serve dopo un’ora di lenta bollitura” (Malfer 1927: 216)

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per altre finalità come specificato nella cookie policy.
Accedendo al pannello delle preferenze puoi , in qualsiasi momento, liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso all'utilizzo di cookie o tecnologie simili non funzionali.
Tra queste potremmo ad esempio utilizzare dati di geolocalizzazione e fare una scansione attiva delle caratteristiche del dispositivo ai fini dell’identificazione, e trattare dati personali come i tuoi dati di utilizzo, per finalità pubblicitarie: annunci e contenuti personalizzati, valutazione degli annunci e del contenuto, osservazioni del pubblico e sviluppo di prodotti.
Puoi acconsentire all’utilizzo dei cookie non funzionali utilizzando il pulsante “Accetta”.
Oppure puoi selezionare quali cookie o tecnologie simili abilitare o disabilitare.
In ogni momento puoi modificare il consenso espresso .
Chiudendo questa informativa, continui senza accettare.
Le tue preferenze espresse si applicheranno solo a questo sito.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy