Sanguinerola

E’ un pesce di piccole dimensioni (mass. 12 cm).  Vive in torrenti con acqua corrente similmente alle trote

e risente della predazione che  queste  fanno  è per questo un pesce  che  si è ridotto molto  specie per i ripopolamenti di trote  e salmonidi effettuati artificialmente.

È un pesce  Originaria dell’Europa ed è  presente fino alla Siberia. sopravvivere e si  riproduce in acque fredde e grazie alla sua capacità di adattamento viene  utilizzata come  esca per la pesca dei salmonidi.

La popolazione di questo pesce ha subito un forte declino sia per ampiezza di area di distribuzione, sia per consistenza numerica.

sanguinerola
condivide gli ambienti delle trote

Ciò a cause all’ inquinamento prodotto dal  lavoro agricolo, al prelievo idrico che  mette in secca le aree sabbiose e ghiaiose delle rive , alla presenza di manufatti che  interrompono il corso del fiume.

Nel lago di Garda è reperibile solo all’ ingresso dei torrenti immissari.

A questa limpidezza è dovuto lo straordinario colore azzurro

delle acque: per valutarlo, si sono dovute apportare delle aggiunte alla scala cromatica comparativa del Forel. L’ossigeno disciolto mantiene buoni valori, adatti alla presenza di pesci esigenti come i salmonidi, fino al fondo del lago (in Trentino, 270 metri). In estate la temperatura dell’acqua raggiunge i 22°C in superficie, diminuendo progressivamente verso gli 8°C a circa 100 metri di profondità, valore che conserva fino al fondo.